Venezia: Prospettive, una personale di Lucia Sarto con la collaborazione di Federico Povoleri

Venezia: Prospettive, una personale di Lucia Sarto con la collaborazione di Federico Povoleri

Venezia: Prospettive – mostra personale di Lucia Sarto con la collaborazione di Federico Povoleri

La mostra Venezia: Prospettive, personale di Lucia Sarto con la collaborazione di Federico Povoleri, sarà inaugurata domenica 10 marzo 2024 alle ore 12 alla presenza degli artisti e delle autrici dei testi critici, la storica e critica d’arte dott.ssa Francesca Mezzatesta e Gabriella Pastor.

E’ passato circa un anno da quando Donatella Chiara Bedello ha avuto l’idea di questo progetto. Voleva celebrare il compleanno di Venezia con una grande mostra che unisse due interpreti d’eccellenza verso i quali nutre moltissima stima: la pittrice Lucia Sarto e il fotografo Federico Povoleri.

Entrambi questi artisti sono infatti in grado non solo di percepire il cuore della nostra città, ma anche e soprattutto di raccontarlo grazie alle loro abilità e al loro talento. Osservando le loro opere, riusciamo a cogliere momenti “intimi” di una città che si mostra a tutti, ma si fa conoscere a fondo da pochi, da chi sceglie di abitarla o di visitarla lontano dai flussi turistici convenzionali.

Lucia Sarto è un volto noto della nostra galleria: le sue vedute romantiche permeate di realismo sono state protagoniste di diverse mostre personali di grande successo, e la luce nei suoi quadri è infusa con tale maestria da far sembrare che le gondole, l’acqua dei canali, i fiori sui balconi, si muovano. Sono quadri che sembrano video.

Federico Povoleri lo abbiamo conosciuto da poco, e per i suoi scatti è stato amore a prima vista. Lui ama raccontare storie e, come in un racconto scritto bene, con la sua macchina fotografica sa incorniciare vedute nelle quali nessun particolare è lasciato al caso o inutile, al contrario, ogni minimo dettaglio concorre alla narrazione: prospettiva, persone, luci, ombre, contrasti. Sceglie il bianco e nero per raccontare una Venezia insolita, da lui abitata e vissuta ogni giorno, e ci offre spaccati di una vita quotidiana riservata solo a chi sa veramente osservare e vivere Venezia.

La mostra ospita 12 tele in acrilico/olio su tela di Lucia Sarto, alcune delle quali di grandi dimensioni, e 3 fotografie in bianco e nero di Federico Povoleri.

Venezia: Prospettive sarà visitabile sia dal vivo che online fino al 27 marzo 2024, dal martedì alla domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18, lunedì e sabato pomeriggio chiuso. Ingresso gratuito.

In galleria saranno disponibili per l’acquisto il volume “Venezia: Through a Venetian’s Eye” di Federico Povoleri e il catalogo “Venezia: Perspectives” di Lucia Sarto.

L’inaugurazione

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PRESENTAZIONE DI “VENEZIA THROUGH A VENETIAN’S EYE”

IL LIBRO FOTOGRAFICO DI FEDERICO POVOLERI

 

 

Federico Povoleri presenterà il suo libro “Venezia through a Venetian’s eye” domenica 24 marzo 2024 alle ore 11 in galleria.

“Probabilmente non mi crederete, ma Venezia – “la Vecchia Signora” – è una città invisibile. So che non è credibile, detto di una città che ostenta la sua bellezza, brilla di cultura e si presenta come trofeo …”
Il fotografo Federico Povoleri è nato e vive a Venezia, e conosce la sua città come nessun altro. Con le sue fotografie in bianco e nero sa catturare l’atmosfera della città lagunare che spesso si perde nel brusio dei flussi turistici. La sua esperienza e conoscenza della città gli permettono di catturare soggetti che ci sembrano noti ma al contempo sa mostrarci Venezia sotto una nuova luce.
Il suo libro di fotografie diventa una dichiarazione di amore e rispetto per la sua città.
La presentazione a cura dell’autore si svolgerà nel contesto della mostra “Venezia: Prospettive“, personale della pittrice friulana Lucia Sarto con la collaborazione del fotografo veneziano Federico Povoleri.
LIBRO:
Editore: teNeues Publishing UK Ltd
Lingue: inglese, tedesco
Pagg. 224
Copertina rigida
Dimensioni: 235 x 300 mm
Peso: 1,5 kg

Leave a Reply

Your email address will not be published.

quindici + 11 =